Attività


Attività artistiche

Hanno prima di tutto lo scopo di far conoscere ai bambini i differenti materiali e il loro impiego quali: pennarelli, matite colorate, gessetti, tempere, colori a dita, rulli, spugne, carta, cartoncini colorati, pasta di sale, pongo, materie alimentari (polenta, polvere e chicchi di caffè, semi di varie dimensioni, pasta, frutta e verdure). Con i più piccoli viene attuato un lavoro di sperimentazione dei materiali; con quelli più grandi sono previsti dei momenti di espressività guidata.

Gioco euristico e dei travasi

Questa è un'attività di esplorazione spontanea, del piacere tattile, delle diverse sensazioni date dai vari materiali, è il piacere di lasciare un' impronta. L’educatore, sedendosi fra i bambini, interagisce con il loro gioco in modo non direttivo.

Gioco del travestimento

Questo permette al bambino di sviluppare la creatività e l’espressività corporea legata alla gestualità e alla mimica dell’imitare qualcuno.I bambini potranno travestirsi da fatina, ballerina ,coniglietto, pirata, cawboy, cagnolino e tanto altro a seconda della loro fantasia.

Tavolo luminoso

I bambini davanti al tavolo luminoso sono rapiti dal contrasto luce-ombra. Quando la luce incontra un materiale ,può interagire con esso in modo differenti:assorbimento, riflessione, trasmissione, rifrazione e diffusione. Il tavolo luminoso permette ai bambini di concentrarsi sui dettagli e li incoraggia ad osservare, riflettere e testare.I bambini potranno utilizzare materiali vari quali: sabbie, farine, riso, pigne, foglie, sassolini di vetro, fiori, coni , anelli di legno, acetati multiforme, pittura e tanto altro

Racconta-fiabe

Questa attività si svolge in vari momenti della giornata. La fiaba entra nel nido prima di tutto sotto forma di libro che il bambino può toccare, aprire, chiudere, poi ne segue la narrazione. Raccontare una favola accompagnandosi con la mimica del corpo e facendo riprodurre i movimenti ai bambini crea maggior coinvolgimento. I bambini rimangono affascinati dai suoni, dalle parole e dai gesti.

Psicomotricità

La psicomotricità è un’attività che permette al bambino di esprimersi attraverso il movimento e il gioco, creando significative relazioni con l’altro. L’obiettivo principale è quello di aiutare l’integrazione armonica degli aspetti motori, affettivo-relazionali, cognitivi e sociali.

Ulteriori informazioni

Laboratorio piccolo orto

Nel nostro piccolo angolo verde I bambini potranno seminare semi e piantine e vedere spuntare fiori e frutti, durante l’anno con il variare delle stagioni. Si seminerà ad esempio il seme del fagiolo, della zucca e del basilico , le piantine aromatiche, la lavanda e tanto altro.

Ulteriori informazioni

Il gioco della sabbia

Memoria delle mani che ritrovano gesti antichi: frugare, impastare, scavare buche, gallerie,tracciare segni......memoria delle emozioni e delle scoperte. Il gioco della sabbia è un'attività ricca e complessa che mette in atto una fitta rete di facoltà d'ordine cognitivo, affettivo e creativo. In particolare giocando con la sabbia il bambino può dar sfogo al proprio desiderio di concretizzare le sue idee.

QUESTO SITO È STATO CREATO TRAMITE